Scroll Top

Le Colline del Candia in mountain bike

Itinerario in bicicletta

Quando il sole sorge sulle Alpi Apuane davanti ai nostri occhi si schiude un panorama indimenticabile. I raggi si specchiano sulle bianche pareti marmoree riflettendo una luce particolare il cui splendore arriva sino al mare, dove lo spettacolo di questo angolo di Toscana si perde tra i flutti marini.

Le dolci colline del Candia situate tra il mare e le imponenti Alpi Apuane costituiscono un bellissimo itinerario ad anello, ideale per apprezzare la varietà del territorio di Massa Carrara. Il nostro percorso comincia da Mirteto (Massa) imboccando la Via delle Vigne.
Man mano che la strada sale perdendosi tra i verdi vigneti, bellissimi panorami si aprono sia sulla città di Massa, con l’imponente vetta innevata della Tambura, sia su Carrara con il suo importante porto e le prestigiose cave. Se lo sguardo poi si rivolge verso il mare, nelle belle giornate la vista può spaziare da Livorno sino al promontorio di Monte Marcello e all’Isola della Palmaria, per godere verso sera di indimenticabili tramonti che colorano il cielo di un rosso fuoco.

Continuando a seguire le insegne “Strada del vino dei Colli di Candia e Lunigiana” si passa vicino alle Aziende vinicole e le tipiche cantine della zona. Dopo quattro chilometri di via asfaltata, ma scarsamente trafficata, si arriva ad un bivio caratterizzato dalla presenza di un ristorante. Girando verso destra il percorso diventa una sterrata e conduce dopo due chilometri ad una cava abbandonata. Costeggiando la cava iniziamo la veloce discesa verso Romagnano. Imboccando Via Cervara e successivamente Via Salvetti torniamo al punto di partenza. Per chi volesse fare un itinerario più lungo, dalla cava è possibile, girando verso destra, discendere nel versante carrarese e prendendo poi l’Aurelia ritornare a Mirteto.

Itinerario tratto da La Rivista del Trekking – edizione marzo 2009
Testi di Paolo Pucci

Dettagli

Località di partenza: Mirteto (inizio Via delle Vigne)
Località di arrivo: Cave abbandonate (m 250)
Tempo di percorrenza: 2 ore
Difficoltà: E
Dislivello: + 300 metri
Segnaletica: “Strada dei Colli del Candia e Lunigiana” e segnaletica stradale