Scroll Top

Museo Diocesano di Pontremoli

Pontremoli
Pontremoli

Il Museo Diocesano si trova in Piazza Duomo, proprio nel cuore del centro storico di Pontremoli. Inaugurato nel 2009, è allestito all’interno del Palazzo vescovile, per due secoli sede dei Vescovi della Diocesi di Pontremoli.

Il Museo raccoglie le numerose testimonianze di arte, storia, fede, provenienti dal territorio dell’alta Lunigiana illustrando, anche a grazie a ricostruzioni, calchi, riproduzioni in plastico, i momenti salienti della storia del Cristianesimo dagli albori della Cristianizzazione fino alle vicende della Diocesi di Pontremoli nei secoli XVIII-XX.

Il percorso espositivo è diviso in due sezioni: la prima, dedicata al Medioevo, illustra le più significative tematiche legate a questo lungo ed affascinante periodo: dalla prima cristianizzazione della Val di Magra (con il controverso rapporto tra cristianesimo e culti pagani, a partire dalle celebri Statue Stele) allo sviluppo dell’antica Diocesi di Luni e del sistema delle pievi, dalle espressioni artistiche del romanico Lunigianese al ruolo della Via Francigena sul territorio, simboleggiato dal famoso Labirinto del sec. XII.

 

Orario: sabato e domenica dalle 15.30 alle 19

possibilità di prenotare visite guidate chiamando il numero 348/8097918

Prezzo: offerta libera

 

La seconda sezione del Museo, dedicata più specificamente all’arte sacra, ripercorre le vicende della Diocesi di Pontremoli ed illustra (attraverso oggetti liturgici, reliquiari, dipinti e statue) storie, devozioni, tradizioni religiose dell’alta Lunigiana.

A.C. Ambrosi