Scroll Top

Lago di Porta

Montignoso
L'affascinante panorama naturale del Lago di Porta
L'affascinante panorama naturale del Lago di Porta

Area naturale ricca di ambienti e micro-habitat

Il Lago di Porta è una zona  umida costiera di acqua dolce, sopravvissuta alle bonifiche che hanno progressivamente ridotto le paludi caratterizzanti in epoca storica la costa Toscana.

Nel 1998 è stato inserito nel Sistema Regionale delle Aree Protette, come Area Naturale Protetta di Interesse Locale. L’Area si estende nei Comuni di Montignoso e Pietrasanta per complessivi 159 ettari.

Il termine Lago, che ne ricorda l’origine di stagno retrodunale, non è attualmente appropriato: si tratta, infatti, di una lama d’acqua dolce, in gran parte ricoperta da canneto, al cui interno si trovano piccole superfici di acqua libera.

La grande varietà di ambienti e micro-habitat reperibili consente la vita di molte specie animali e vegetali come quella dell’airone Tarabuso, raro in tutta Europa, o della farfalla Lycaena Dispar, anch’essa molto rara e in via d’estinzione. Nell’area protetta sono in corso progetti finalizzati alla conservazione degli ambienti di interesse naturalistico, alla ricerca scientifica monitoraggio ambientale e al recupero delle attività tradizionali legate all’utilizzo delle piante palustri.

Lago di Porta
Lago di Porta

Dettagli

Indirizzo: Via Lago
Comune: Montignoso (MS)

Informazioni:
Comune di Montignoso – Ufficio Ambiente
Tel: 0585 8271246
Sito web: www.comune.montignoso.ms.it
WWF Massa Carrara: 360 234789
Legambiente Massa Montignoso: Tel. 0585 255496